Sei qui: Home Politica
Aumento aliquote Irpef, quanto pesa la manovra?

Aumento aliquote Irpef, quanto pesa sul ceto medio?

Se l'aumento dell'Irpef scatterà, e ancora non è chiaro, saranno un milione e mezzo gli italiani ad essere colpiti, quelli ovviamente fedeli al fisco che denunciano i propri redditi. Ci sono certamente i ricchi, ma anche il ceto medio. Quadri, professionisti e funzionari magari con una famiglia monoreddito e con figli.

La soglia infatti potrebbe partire da 55mila euro. Cosa pagherà di Irpef una persona che guadagna 60mila euro l'anno lordi, 2700 circa netti al mese? 100 euro in più l'anno, secondo le stime della Cgia di Mestre.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
L'addio di Guargaglini da 5,5 milioni di euro scatena proteste sul web

L'addio di Guargaglini da 5,5 milioni di euro scatena proteste sul web

I quasi 5 milioni di euro di buonuscita all'ex presidente di Finmeccanica Guargaglini, in questi tempi di crisi hanno scatenato una vera e propria bufera di proteste sul web. Gli indignati inondano Twitter e Facebook con messaggi di condanna.

Non poteva immaginarlo ma Pier Francesco Guarguaglini, mentre formalizzava davanti al Cda il suo addio a Finmeccanica, si spogliava dei panni del presidente per indossare quelli del testimonial.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Lega all'attacco, Maroni: "secessione", Calderoli: "Monti non mangia il panettone"

Lega all'attacco, Maroni: "secessione", Calderoli: "Monti non mangia il panettone"

La Lega si fa sentire, quella della propaganda più di effetto, che tenta di recuperare il consenso dopo aver governato in modo disastroso l'Italia. Ecco quindi che spara contro il governo Monti: una manovra tutta tasse per famiglie e imprese. Calderoli dice: "dubito che arriverà a mangiare il panettone".

C'era Giarda e non Monti ieri a ricevere Cota e Zaia. Lo avevano detto e ripetuto, "noi a Roma non andiamo, c'è il parlamento padano e staremo lì".

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Manovra, Camusso: "indigeribile", si ricompattano i sindacati

Manovra, Camusso: "indigeribile", si ricompatta la triplice

È indigeribile per il segretario della Cgil bloccare l'adeguamento delle pensioni all'inflazione, colpire quindi chi già sta pagando la crisi. "Indigeribile", avverte Susanna Camusso, una manovra che non dia un segnale di discontinuità e di equità.

Questa volta la Cgil non è sola, l'allarme riavvicina i sindacati preoccupati non solo per le pensioni. Anche Cisl e Uil chiedono che la manovra sia equa e temono misure che possano innescare la recessione.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Aumento Irpef e Ici, una legnata da 24 mld lordi

Aumento Irpef e Ici, una legnata da 24 mld lordi

Si delineano le misure che saranno contenute nella manovra, sembra certo un aumento dell'Irpef per i redditi medio-alti ma nelle ultime ore le indiscrezioni dicono che questa misura potrebbe non esserci. In arrivo l'Ici progressiva già dalla prima casa, ma a partire da una rendita catastale molto alta, quindi solo case di lusso.

I 24 miliardi lordi da trovare, per raggiungere il pareggio di bilancio, per rimanere in Europa e forse per salvare l'euro, non sono certo pochi. Tutti noi siamo chiamati a fare sacrifici pesanti, nelle prossime ore capiremo esattamente quali.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
La manovra di Monti, un piatto di misure pesanti e severe

La manovra di Monti, un piatto amaro di misure pesanti e severe

L'ultima novità, una supertassa sui beni di lusso. Lentamente ci avviciniamo al lunedì, il giorno in cui la manovra approderà in Consiglio dei ministri e il pacchetto anticrisi del governo si arricchisce di dettagli.

Il valore complessivo delle misure supererà i 20 miliardi di euro e si avvicina alla cifra dei 25 miliardi che andrà prevalentemente a correzione del deficit, ma non mancheranno anche misure per la crescita.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Boccassini: "La 'ndrangheta è trasversale, appoggia qualsiasi partito"

Boccassini: "La 'ndrangheta è trasversale, appoggia qualsiasi partito"

Il procuratore aggiunto Ilda Boccassini, numero uno della Dda di Milano, getta una luce su quella che ormai non è più solo una piaga calabrese ma arriva a colpire anche la Lombardia e forse la stessa procura meneghina. "Di talpe probabilmente ce ne stata più di una, i lavori sono in corso", dice la Boccassini.

La presenza di talpe, con il rischio di fuga di notizie su indagini delicatissime, è però solo uno dei tanti aspetti inquietanti emersi nella conferenza stampa che questa mattina ha meglio illustrato l'operazione che ha portato agli arresti eccellenti di ieri.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Terzo Polo a Verona, Fini: "se fallisce Monti fallisce l'Italia"

Terzo Polo a Verona, Fini: "se fallisce Monti fallisce l'Italia"

L'appoggio del Terzo Polo al governo Monti è totale. Fini: "se fallisce Monti fallisce l'Italia". Casini ricorda che il terzo Polo è interessato a dialogare con la parte non populista della Lega Nord.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Berlusconi: stacco la spina, mai detto

Berlusconi: stacco la spina, mai detto

Silvio Berlusconi non è intervenuto in aula come era stato annunciato, sembra sconsigliato dai suoi, soprattutto da Angelino Alfano, però ha smentito le dichiarazioni riportate dalla stampa in merito alla sua intenzione di voler staccare presto la spina a questo governo, sostenendo, come al solito, che sono invenzioni dei giornalisti.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Fiducia al governo: Berlusconi imbavagliato, Ferrara: "Fine ingloriosa"

Fiducia al governo: Berlusconi imbavagliato, Ferrara: "Fine ingloriosa"

C'era grande attesa per il discorso di Berlusconi di stamattina alla Camera, annunciato ieri anche dal diretto interessato, l'intervento è finito semplicemente in fumo.

È ultimo colpo di scena della lunga marcia di avvicinamento del Pdl alla fiducia per il governo Monti. Il Cavaliere è stato zitto però, dopo il discorso che Alfano ha pronunciato al suo posto, si è diretto verso il banco del governo con un sorriso pieno di denti per stringere le mani dei ministri e del premier.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Governo Monti, allo studio una manovra correttiva

Governo Monti, allo studio una manovra correttiva

Giura di non essere l'uomo dei poteri forti, ma dai primi annunci Mario Monti non vuole nemmeno essere il tecnico delle riforme deboli. I pilastri dell'agenda del presidente del Consiglio sono calibrati sul doppio binario, prima rigore di bilancio, poi crescita ed equità.

Davanti alle Camere Monti ha declinato i primi provvedimenti da mettere in cantiere. Ritorno dell'Ici, taglio dei costi della politica, riforma delle pensioni, riforma del mercato del lavoro e rimodulazione del fisco.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Studenti contro il governo Monti "Salvate le scuole e non le banche"

Studenti in piazza contro il governo, scontri e tensioni

Primo giorno per il nuovo governo Monti e primi cortei in piazza. Sono gli studenti che tornano a sfilare per le strade di 60 città insieme ai sindacati di base. Al centro della protesta c'è quello che definiscono "il governo dei banchieri".

Tensioni e scontri con la polizia a Milano, Torino e Palermo. A Roma gli studenti sono arrivati davanti al Senato ed hanno lanciato delle uova.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Bersani: " Un programma per il Paese e solo dopo le alleanze"

Bersani: abbiamo programmi su tutto, Berlusconi se ne deve andare

Bersani, dopo Vecchioni e dopo i rappresentanti stranieri, preceduto dall'Inno di Mameli che il popolo del Pd canta, apre il discorso abbracciando i genovesi. I liguri, i toscani.

Saluta le forze dell'ordine, "i democratici riportano Piazza San Giovanni alla sua tradizione di pace e di festa nelle manifestazioni, che si è cercato di mettere a tacere", stoccata per Alemanno.

Leggi tutto...

  • Scritto da Lisa Canitano
Di fatto commissariati dall'Fmi, ma per Berlusconi in Italia non c'è crisi

Di fatto commissariati dall'Fmi, ma per Berlusconi in Italia non c'è crisi

Dal G20 il presidente del Consiglio interviene rassicurando tutti, ovviamente a modo suo, sostenendo che in Italia la crisi non c'è, i consumi non sono diminuiti, ristoranti e aerei sono pieni.

Ha ingaggiato un braccio di ferro con Merkel e Sarkozy, l'ha perso e si dichiara vincitore. Ha smentito l'evidenza raccontata da giornali e da agenzie internazionali per rassegnarsi solo all'annuncio di Barroso.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Visco: "l'impegno assunto con l'Europa va onorato con rapidità e coerenza"

Visco: "l'impegno assunto con l'Europa va onorato con rapidità e coerenza"

Il clima è da ultima spiaggia, questa volta non c'è più spazio per le mezze misure, le promesse. Non a caso in queste ore il pensiero di molti va a quel 1992 quando il governo Amato per salvare la lira varò una manovra gigantesca che prevedeva anche un prelievo forzoso sui conti correnti degli italiani.

Anche oggi, nel vortice di voci che si susseguono, c'è chi si spinge ad ipotizzare un intervento di quel tipo, ma sono voci non confermate.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Berlusconi pronto tutto, anche a misure shock

Berlusconi pronto a tutto, anche a misure shock

Misure shock, questo dobbiamo aspettarci perché l'Italia è spalle al muro e Berlusconi è o sarebbe pronto tutto. Si pensa ad un maxi emendamento da inserire nella legge di stabilità, che andrà in aula al Senato dalla prossima settimana, accompagnato da un decreto legge.

Si parte dai provvedimenti a costo zero, semplificazione amministrativa e dalle certificazioni, insomma minori vincoli burocratici che però non possono certamente rilanciare definitivamente l'economia.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Poverini: "Governo ostile alla Regione Lazio", si dimettono tutti gli assessori Pdl

Polverini: "Governo ostile alla Regione Lazio", si dimettono tutti gli assessori Pdl

Regione Lazio e Palazzo Chigi ai ferri corti. "L'atteggiamento del governo è ostile alla nostra giunta regionale". Può sembrare, ma non è il commento aspro di una regione rossa, perché a parlare e la presidente del Lazio Renata Polverini. Si sono dimessi tutti i suoi 10 assessori del Pdl, ultimo atto di una guerra in corso dentro centrodestra.

Regione Lazio e Palazzo Chigi sono finiti ai ferri corti sulla Piano Casa. I punti contestati sono quelli che riguardano le norme sui 60 porti e quelle sui limiti di edificabilità di parchi e riserve.

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Pensioni, la Lega dice no e minaccia di scendere in piazza

Pensioni, la Lega dice no e minaccia di scendere in piazza

Dopo l'annuncio di Berlusconi, che ha assicurato a Bruxelles di mettere mano alla riforma delle pensioni, arriva il no secco della Lega, un no che potrebbe aprire scenari imprevedibili.

Il Consiglio dei ministri dovrebbe approvare un pacchetto di riforme anticrisi, a cominciare dalle pensioni, che se non passasse potrebbe davvero mettere in crisi la tenuta del governo. Intanto Berlusconi ci tiene a chiarire che "in Europa nessuno può darci lezioni".

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Berlusconi: "Tangentopoli golpe giudiziario", show da Scilipoti

Berlusconi: "Tangentopoli golpe giudiziario", show da Scilipoti

Berlusconi torna ancora a parlare di giustizia e di legge elettorale. Lo fa partecipando al congresso del movimento di Scilipoti con i parlamentari che lo salvarono nel dicembre scorso. "Faremo un partito - promette il leader dei Responsabili - non siamo trasformisti".

Il Cavaliere mantiene l'impegno con gli amici Mimmo e Bruno, baci, abbracci e foto ricordo. Onore a Scilipoti e Cesario che hanno salvato il governo dopo la scissione di Fini. Ora il Cavaliere assicura "durerò fino al 2013 grazie alla mia autorevolezza".

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione
Scontri: si alla fermezza, ma non alla linea dura di Maroni

Scontri: si alla fermezza, ma non alla linea dura di Maroni

Che ci voglia fermezza, su questo sono tutti d'accordo, ma con i dovuti distinguo. Nessuno nega che servano maggiori tutele per i poliziotti e misure più incisive ma, ad esempio, il fermo preventivo ipotizzato presenta scogli tecnici da superare, difficoltà pratiche anche per il Daspo.

Concretamente, come si può controllare un manifestante diffidato dallo scendere in piazza?

Leggi tutto...

  • Scritto da redazione

Scontri Roma: caccia agli estremisti, blitz in tutta Italia

Dopo il caos e gli scontri durante la manifestazione di sabato svoltasi a Roma, è stata avviata una vasta operazione di blitz e perquisizioni da parte delle forze dell’ordine in tutta Italia.

Leggi tutto...

  • Scritto da Simone Careddu

Articoli in argomento

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter