Sei qui: Home Spettacolo Teatro Stravinskij all'Argentina

Stravinskij all'Argentina

STRAVINSKIJ ALL’ARGENTINA

LA SAGRA C’E’ DI IGOR

Nell’ambito della rassegna “Il Teatro che danza”, Virgilio Sieni porta in scena una nuova creazione di danza contemporanea.

L’avvio è affidato a un Preludio su musica originale per contrabbasso di Daniele Roccato, in cui sei danzatrici (Ramona Caia, Claudia Caldarano, Patscharaporn Distakul, Vittoria Sapetto De Ferrari, Giulia Mureddu, Sara Sguotti) con movimenti scattosi e geometrici disegnano iconografie post cubiste.

Sembra di intravedere oltre a “La danza” del celebre fauve Henri Matisse riferimenti a “Le grandi bagnanti” di Paul Cézanne” e a “Nudo che scende le scale” di Marcel Duchamp.

Figure che introducono, per la carica di mistero e di energia, l’energia del dinamismo propria dei primi dello scorso secolo, al piatto forte della serata.

Segue, infatti, dopo un intervallo forse un poco eccessivo, “La sagra della primavera” su musica di Igor’ Fëdorovič Stravinskij, con in scena oltre all’affiatato sestetto femminile altri interpreti (Jari Boldrini, Maurizio Giunti, Giulio Petrucci, Rafal Pierzynski, Davide Valrosso); qui s’intensificano le traiettorie e i gesti, trovando proprio nello spirito selvaggio della prima parte le ragioni evocative del balletto; la natura incontaminata e tutta da scoprire che tanto affascinava gli artisti post impressionisti.

Un’esemplificazione delle forme, l’immediatezza, l’emotività, i caratteri principali della scrittura di Sieni.

Il regista/coreografo che tiene bene in conto il fatto che Stravinskij fu paragonato a Picasso ne fa la base del suo spettacolo.

La “Sagra” con la coreografia del grande Nijinsky fu rappresentata la prima volta al Teatro dei Champs-Elysées a Parigi nel maggio 1913.
Naturalmente essa fu un fiasco, per il conservatorissimo pubblico di quel tempo cosa che per fortuna dei Nostri non è accaduta stasera.

Tempo misura delle cose…diceva qualche grande filosofo!

Teatro Argentina- venerdì 8 gennaio 2016

STRAVINSKIJ ALL’ARGENTINA
Regia e Coreografia di Virgilio Sieni

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter