Sei qui: Home Spettacolo Teatro "Il Don Giovanni", di e con Filippo Timi

"Il Don Giovanni", di e con Filippo Timi

Don Giovanni, di Filippo Timi

SULL’APPICCICOSITA’ DEL FEMMININO
Popolesco esageratamente consumistico. Spettacolo eccessivo nel linguaggio, con battute volgari e scontate, ruffiano, con nudi superflui e baci calorosamente elargiti su richiesta del pubblico femminile astante, nemmeno tanto divertito; smisurato, nelle quasi tre ore, durante le quali l’esuberante Filippo Timi non si risparmia nella recitazione, nel canto, nel ballo.

Costumi esorbitanti, roccocò, sproporzionati. Personaggi femminili petulanti: Donna Elvira in rosso - passione, Donna Anna dark - lady gigantesca, Zerlina statuina settecentesca; Leporello immenso sederone e Don Giovanni. Variegati spolverini e vestaglioni ricoperti di fiori, di parrucche femminili, di luccicanti paillettes.

Una pastoia di musiche (rock, lirica, nazionalpopolare) d’effetto.

La scena iniziale presenta una tenda - fondale, unica nota positiva, con “La gloria di Sant’Ignazio” di Andrea Pozzo, cui seguono molti “ambient” rubacchiati al teatro colto e di ricerca di quest’ultimo ventennio.

La riscrittura di Timi dissacra a colpi di machete senza costruire nessuna lettura alternativa all’opera tratta dal celebre libretto che Da Ponte compose per l’opera di Mozart a sua volta ispirato all’omonimo personaggio che per la sua emblematicità occupa un posto altissimo nell’ambito della letteratura europea: il dramma di Tirso de Molina “El burlador de Sevilla”.

Egli fa del Don Giovanni, un mito compiacente e sfocato mentre la messinscena propende per una facile ilarità e ricerca di consenso dagli spettatori, che buon per lui, non smentiscono le aspettative.

Grasse risate e scroscianti applausi soprattutto dalle scolaresche che gremiscono il teatro mentre qualcuno, con discrezione, si allontana approfittando dell’intervallo.

Con: Lucia Mascino, Marina Rocco, Elena Lietti, Umberto Petranca, Alexandre Styker, Matteo De Blasio, Fulvio Accogli, Roberto Laureri. Regia e scene Filippo Timi. Teatro Argentina - giovedì 12 marzo 2015.

Teatro Argentina

IL DON GIOVANNI, di e con Filippo Timi

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter