Sei qui: Home Spettacolo Festival Fringe villa Mercede, Vulcano

Festival Fringe villa Mercede, Vulcano

Festival Fringe villa Mercede, Vulcano UNA TRAGEDIA A CIELO STELLATO

Tra i tanti lavori che avremmo potuto segnalare, uno tra i più interessanti che si potevano gustare in mezzo al frinire delle cicale e all’afa estiva sottofondo al Roma Fringe Festival 2012; prima rassegna estiva italiana interamente dedicata al Teatro Off, un vero e proprio Villaggio del Teatro nello storico quartiere di San Lorenzo.

“Vulcano” è il quarto spettacolo prodotto e allestito da Officine di Cotone, associazione culturale che nasce dall’esigenza di realizzare un progetto per coinvolgere giovani emergenti provenienti da differenti aree artistiche che operano nell’ambito della ricerca e della produzione teatrale.

Dopo il debutto alla Manifattura ex Monopoli (Alessano), all’interno della Rassegna Internazionale PerformDance presso Change casa delle culture contemporanee, già in scena a Roma nella stagione invernale del Nuovo Teatro Colosseo.

La riscrittura è opera di Virginia Franchi e Francesco Pontorno, dall’elaborazione dei Costruttori di vulcani di Carlo Bordini, considerato il maggiore esponente della poesia narrativa in Italia.

Uno scontro verbale, una storia d’amore: dall’incontro, al declino, alla rottura.

Un delirio amoroso, in cui il personaggio maschile è scisso in due giovani uomini, in una sorta di bipolarizzazione psicologica.

I due attori incastrandosi con le loro psicosi, con le loro personalità turbate, con gestualità stereotipate e nevrotiche creano uno scisso Luca che ama Carla.

Nello sdoppiarsi si complica la capacità di relazionarsi con la donna che nella percezione alterata, nel ripiego di una mente distorta, diventa madre, figlia, amante.

L’intreccio sentimentale, l’intraprendenza della focosa protagonista, passa a tratti quasi in secondo piano di fronte al quadro ambientale, dominato e solo immaginato come ripiegato su stesso.

Tutto ciò è messo in risalto dalla lucida lettura della regista.

L’azione affiora da livide penombre dove domina l’inaccogliente e desolata scenografia.

Dopo un inizio un po’ pigrotto, complice l’inevitabile spaesamento degli spettacoli en plein air, i tre giovani attori riescono a carburare e a rappresentare in maniera convincente le anime dei personaggi per raggiungere nel finale una forte intensità di tinte.

FESTIVAL FRINGE Villa Mercede (San Lorenzo)
VULCANO
di Francesco Pontorno e Virginia Franchi

con Michele Balducci, Claudia Vismara, Arcangelo Zagaria - Regia Virginia Franchi

Villa Mercede-10 Luglio 2012

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter