Sei qui: Home Spettacolo Ficarra e Picone di nuovo dietro al bancone di Striscia la Notizia

Ficarra e Picone di nuovo dietro al bancone di Striscia la Notizia

Ficarra e Picone a Striscia la notizia

Il duo comico siciliano formato da Salvo Ficarra e Valentino Picone, questa sera tornano a condurre il celebre tg satirico di Antonio Ricci, dando il cambio alla coppia d'oro Greggio e Iacchetti.

Per loro si tratta della la nona volta consecutiva, e rimarranno fino all’ultima puntata del programma prevista per sabato 15 giugno 2013.

I due palermitani, insieme da 20 anni, hanno debuttato per la prima volta a Striscia la Notizia il 25 aprile 2005. Da allora hanno fatto registrare un successo dopo l’altro: la loro satira pungente e ironica è riuscita nell’intento di non far rimpiangere i tanto amati Greggio e Iacchetti, personaggi storici per Striscia.

Tra le pagine di Sorrisi e Canzoni TV un’intervista a due voci dove i due comici hanno parlato della prima volta che Antonio Ricci li ha chiamati per condurre Striscia la Notizia: “Sembrava uno scherzo” afferma ironicamente Picone, poi aggiunge: “Poi Antonio ci ha detto ‘Se volete fare, dovete depositare questa cifra in un conto corrente all’estero a me intestato’. Abbiamo capito che era una cosa seria. Allora abbiamo pagato regolarmente”. Ficarra si aggiunge al collega, dichiarando: “Chiamarci era un anticipo di 5 stelle, non eravamo conduttori professionisti, eravamo due cittadini. E siamo stati chiamati in rappresentanza dei cittadini”.

Affermano inoltre che condurre Striscia piace molto ad entrambi, perchè permette di entrare nelle attualità. In un anno di così tante novità, con un nuovo Papa e un nuovo governo, avranno sicuramente da sbizzarrirsi!

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter