Sei qui: Home Salute Donne felici grazie a un gene che l'uomo non possiede

Donne felici grazie a un gene che l'uomo non possiede

donne felici

I ricercatori della South Florida University sono riusciti ad identificare in una sezione di Dna il gene responsabile del buonumore e della felicità, prende il nome di monoamine assidasi A (MAOA).

La scoperta è descritta in un articolo pubblicato su Progress in Neuro-psychopharmacology and biological psychiatry.

Quello che lo studio ha rilevato è un legame tra il MAOA e le reazioni del cervello con alcune sostanze associate agli stati d'animo come il buonumore, l'essere tranquilli e il senso di felicità.

Di fatto, spiegano gli studiosi, il gene è come un regolatore di serotonina e dopamina, dei neurotrasmettitori che hanno a che fare proprio con l'umore.

Per giungere alla conclusione, i ricercatori hanno arruolato 193 donne e 152 uomini. I dati raccolti indicano che l'azione positiva del MAOA è stata osservata solo sulle donne e non sugli uomini.

I partecipanti sono stati sottoposti ad uno screening genetico. Una volta rilevata la variazione del MAOA nei soggetti coinvolti, è stata creata una scala che misurasse il loro livello di felicità.

Henian Chen, lo scienziato che ha guidato la ricerca, ha spiegato che "questo è il primo gene della felicità per le donne".

"Una bassa espressione del gene MAOA è correlata a stati d’animo sereni - ha aggiunto il ricercatore - una alta espressione invece è legata a stati negativi come l’alcolismo, i comportamenti aggressivi e antisociali".

Per quanto riguarda gli uomini, Chen ha chiarito che la correlazione individuata nelle donne è invece assente negli uomini.

E' probabile che nel cervello maschile, simili meccanismi neurologici siano tutt'ora ignoti. Secondo la ricerca, l'ipotesi è che "alti livelli di testosterone presenti negli uomini cancellano ogni possibile effetto del gene OMOA sul loro umore”.

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter