Sei qui: Home Salute Gravidanza: madri in sovrappeso, salute più a rischio per i figli

Gravidanza: madri in sovrappeso, salute più a rischio per i figli

Gravidanza: mamme in sovrappeso, salute più a rischio per i figli Care future mamme, se non volete esporre i vostri figli al rischio maggiore di ipertensione, iperglicemia e colesterolo alto, fate attenzione alla vostra salute e al vostro peso prima e durante la gravidanza.

Secondo una ricerca, frutto della collaborazione tra l’Università Ebraica di Gerusalemme e l’Università di Washington, esiste un legame tra l’indice di massa corporea della futura mamma, l’aumento di peso durante la gravidanza e i fattori di rischio cardiovascolare del piccolo nascituro.

Lo studio, coordinato dalla dottoressa Hagit Hochner e pubblicato sulla rivista Circulation, è stato condotto su un campione di circa 1400 volontari, uomini e donne con un'età di 32 anni, nati da donne in sovrappeso.

I dati raccolti hanno evidenziato che queste persone, nate da gestanti con chili di troppo, presentavano in media i fianchi più larghi di quasi 10 centimetri rispetto agli altri. Non solo un problema di tipo estetico, ricordano gli esperti, perché i chili di troppo sono anche alla base di altri problemi come livelli di insulina e di trigliceridi più elevati.

"Ora sappiamo – ha dichiarato Hochner - che eventi che accadono precocemente durante la vita del feto hanno conseguenze a lungo termine sulla salute dell'individuo adulto".

Se la mamma durante la gestazione arriva a prendere 14 o più chili, i figli avranno un indice di massa corporea più elevato rispetto agli altri.

L’ideale sarebbe non ingrassare più di 9 chili, per evitare conseguenza sulla salute del proprio figlio.

IN ARGOMENTO:

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Guida completa alla salute in Gravidanza

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter