Calvizie: le staminali adulte per far ricrescere i capelli

Calvizie: le staminali adulte potrebbero far ricrescere i capelliArriva dal Giappone una notizia buona per tutti coloro che soffrono di calvizie: è riuscito l’esperimento di ricrescita del cuoio capelluto condotto su alcuni topi da laboratorio.

I ricercatori dell’Università di Tokyo hanno utilizzato delle cellule staminali adulte, riprogrammate affinché riproducessero follicoli piliferi. Una volta impiantati sui topi, i peli hanno cominciato a rigenerarsi seguendo il ciclo naturale.

“Lo studio dimostra il potenziale della terapia non solo per la rigenerazione dei capelli nei calvi – commentano gli autori dell'indagine - ma per la possibilità di utilizzare cellule staminali adulte” nella medicina rigenerativa.

Secondo gli studiosi giapponesi è possibile ottenere gli stessi risultati positivi negli uomini, anche in coloro che hanno un’area interessata da calvizie molto estesa.

Nell’arco dei prossimi tre anni, fanno sapere gli esperti nipponici, potrebbero effettuare test clinici sull’uomo e entro 10 anni presentare la nuova miracolosa terapia.

Per ora, uno dei maggiori ostacoli è rappresentato dal costo di tale terapia che, se fosse disponibile per l’uomo ammonterebbe comunque ad alcune migliaia di euro per una nuova folta chioma.