Sei qui: Home Salute Donne e fertilità: l’attività fisica moderata facilita il concepimento

Donne e fertilità: l’attività fisica moderata facilita il concepimento

L’attività fisica, come è noto, fa bene alla salute e serve a mantenersi in forma. Forse non tutti sanno che rappresenta anche  un valido aiuto per rimanere incinta. A scoprirlo alcuni ricercatori guidati da Laurena Wise della Boston University School of Public Health (Usa).

Gli scienziati hanno cercato di comprendere meglio il legame tra l’esercizio fisico e la fecondabilità femminile, osservando 3.628 donne di età compresa tra i 18 e i 40 anni che cercavano una gravidanza.

Considerando il legame tra la loro attività fisica e il peso, hanno notato che un’attività moderata (passeggiate a piedi o in bicicletta), aiuta a rimanere incinta senza che età e status sociale incidano.

La ricerca, pubblicata sulla rivista Fertility and Sterility, ha anche evidenziato che l’attività fisica intensa, aiuta il concepimento delle future mamme in sovrappeso o obese, ma è sconsigliata alle donne magre o normopeso.

"Questi risultati – affermano gli autori dello studio - indicano che qualsiasi tipo di attività fisica potrebbe migliorare la fertilità delle donne in sovrappeso e obese, che costituiscono un  sottogruppo ad alto rischio di infertilità, mentre le donne in linea possono migliorare la loro fertilità sostituendo il movimento fisico intenso con quello moderato".

Per approfondire:

Sterilità, cosa è necessario sapere sulla sterilità di coppia: cause e cure

Attività fisica

Visita ginecologica

Cistite: cause, sintomi, cure e prevenzione

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

 

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter