Sei qui: Home Salute Cibi grassi e caffè peggiorano i livelli di zucchero nel sangue

Cibi grassi e caffè peggiorano i livelli di zucchero nel sangue

Mangiare cibi pieni di grassi saturi non è una buona scelta per la salute, ma nel caso accada, evitate di assumere dopo, anche del caffè perché la situazione è anche peggiore, lo rivela un nuovo studio dell’Università di Guelph in Canada.

Lo studio (An Oral Lipid Challenge and Acute Intake of Caffeinated Coffee Additively Decrease Glucose Tolerance in Healthy Men) rivela che i livelli di zucchero nel sangue di una persona sana, dopo aver mangiato dei cibi grassi hanno un picco e se assumiamo del caffé non decaffeinato, questo picco raddoppia, arrivando a livelli simili di quelli riscontrabili in persone a rischio diabete.

Lo studio, pubblicato sul Journal of Nutrition, dimostra gli effetti che un pasto grasso ha sul nostro organismo, diminuendo fortemente non solo la sua capacità di eliminare gli zuccheri dal sangue, ma arrivando anche ad aumentarli del 32%.

Assumendo del caffè, la combinazione cibo grasso più caffeina, aumentava i livelli di zucchero nel sangue addirittura del 65%, interferendo nei normali processi di smaltimento degli zuccheri da parte dell’organismo umano, cosa particolarmente importante per persone a rischio diabete e malattie metaboliche.

Limitare l’assunzione d’acidi grassi saturi ed il consumo di caffeina, evitandoli in combinazione, può aiutare a migliorare le condizioni di salute.

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter