Sei qui: Home Salute Ansia e depressione delle mamme, porta alla nascita di figli più piccoli

Ansia e depressione delle mamme, porta alla nascita di figli più piccoli

La depressione e l’ansia, durante la gravidanza, possono portare alla nascita di neonati più piccoli della norma e conseguentemente più a rischio di mortalità infantile e questo è ancora più evidente in persone che vivono nella povertà.

Queste le conclusioni a cui sono giunti i ricercatori del Karolinska Instituet e del Bangladesh Rural Advancement Committee, dopo aver condotto uno studio su 720 mamme del Bangladesh, monitorate durante la gravidanza e nei successivo 6/8 mesi post parto.

Lo studio ha evidenziato che il 18% di donne in stato di depressione e il 25% di quelle affette da ansia, hanno poi partorito bambini più piccoli della media, sottopeso e con conseguenti problemi di salute.

Per i ricercatori, il basso peso alla nascita è associato al rischio di mortalità infantile e in ogni modo a problemi di salute, che rischiano di aumentare, nelle mamme, il senso d’ansia e depressione, con ulteriore rischio per i futuri nascituri.

Questo diventa ancora più evidente in quei paesi dove, povertà e cattive condizioni economiche, rendono ancora più difficile la vita, influendo negativamente, sulla salute mentale delle donne ed innescando, ansia e depressione nelle future mamme e come dimostra lo studio, influisce negativamente sulla salute dei neonati.

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter