Sei qui: Home Salute 1° dicembre 2009, Giornata mondiale Aids

1° dicembre 2009, Giornata mondiale Aids

Il 1° dicembre si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale per la lotta contro l’Aids, istituita nel 1998 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Organizzazione delle Nazioni Unite, allo scopo di sensibilizzare la comunità internazionale e i singoli individui al necessario impegno per la prevenzione e la cura della malattia.

La ricorrenza è stata scelta in quanto il primo caso di Aids è stato diagnosticato il 1° dicembre 1981.

Quest'anno, in concomitanza con la celebrazione della Giornata Mondiale, partirà la campagna informativo-educativa 2009 "Aids: la sua forza finisce dove comincia la tua. Fai il test!” .

Obiettivo del Ministero è quello di contrastare l’abbassamento dell’attenzione della popolazione italiana nei confronti del problema Aids e in particolare di incentivare i giovani adulti (30-40 enni), di qualunque orientamento sessuale, italiani e stranieri, ad effettuare il test HIV.

La campagna sarà diffusa in un primo momento sui principali organi quotidiani e periodici della carta stampata, mentre a livello televisivo e radiofonico sarà diffuso uno spot interpretato dal noto attore cinematografico Valerio Mastrandrea e diretto dal regista Ferzan Ozpetek .

Target della campagna la fascia di popolazione cosiddetta "inconsapevole" cioè coloro che non essendosi sottoposti al test ignorano la propria sieropositività, infettano gli altri attraverso i rapporti sessuali e ricevono una diagnosi tardiva della malattia.

Approfondimenti informativi saranno inoltre presenti sul portale del Ministero. Attivo il Numero verde Aids 800 861 061 operante presso l’Istituto Superiore di Sanità.

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter