Sei qui: Home Cucina
Una frittura sana e leggera

Una frittura sana e leggera

La frittura, sia essa di pesce, verdure o mista é una delle golosità a cui pochi di noi sanno rinunciare.

I nostri antenati Romani ne facevano un piatto principe ed in Italia esistono decine di ricette regionali per questa leccornia.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
Piccolo glossario del formaggio

Piccolo glossario del formaggio

Buono il formaggio.... in Italia ce ne sono oltre 500 varietà e nella già immensa nomenclatura dell’altrettanto immensa tipologia italiana, ecco apparire la sineresi, l’erborinatura, l’abomaso, la fascera, gli occhi, le facce, lo scalzo che non é un frate Carmelitano, l’insilato che non é il marito dell’insalata....la ricotta...

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
Il Marzapane

Il marzapane

Una golosità per i bambini dicono. Ma per favore... E per gli adulti no?
Come non apprezzare e desiderare quel sapore dolce, quella morbidezza sublime, quel sciogliersi in bocca ed espandersi in un tripudio di profumi e sapori esaltanti?

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
Il medioevo

La Cucina del Medioevo

Nel Medioevo, sino all’epoca Tarda si facevano due pasti al giorno: il pranzo a mezza giornata e la cena la sera. 
Erano però frequenti merende o piccoli pasti tra pranzo e cena ma erano usati dalle classi sociali più povere, soprattutto tra le persone che lavoravano con grande dispendio di forze.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
seppie, polpi, prezzemolo

Seppie, polpi, prezzemolo e insalate verdi

Una delle frustrazioni che si nascondono dietro l'angolo quando portiamo in tavola in bel piatto di seppie o di polpi è l'effetto "chewingum".
II profumo è meraviglioso, la cottura a puntino, ma i nostri ospiti, sembrano tanti american boys, che biascicano con un lavoro di mascella che li obbliga ad una mimica che con il piacere di gustare ha poco a che fare.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
La salute in cucina

Cosa succede quando cuciniamo? La salute in cucina

Per molte migliaia di anni le persone hanno utilizzato il calore per cucinare. Tuttavia, il processo di cottura, durante la preparazione dei sapori, di miscele di odori e colori, può anche portare alla formazione di sostanze dannose. Uno di questi composti è l’acrilamide che durante gli ultimi anni ha destato un grande interesse scientifico e mediatico.

Leggi tutto...

  • Scritto da Redazione Cucina
I tagli di carne bovina

I tagli di carne bovina

Quante volte abbiamo visto dal nostro macellaio l’immagine che vediamo qui... rappresenta i tipi di taglio di carne bovina ed i loro nomi. Ma perché esiste questa classificazione e suddivisione? C’é differenza di qualità? E, soprattutto, quali pezzi vanno meglio per quali ricette?

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
Gli antichi romani

La Cucina degli Antichi Romani

Gli antichi romani facevano tre pasti al giorno: lo jentaculum, il prandium e la coena. E’ ovviamente necessario precisare che i pasti erano diversi a seconda che si trattasse di ricchi o di poveri.
I ricchi avevano sale apposite per mangiare e disponevano di una grande varietà di cibi, mentre i poveri mangiavano per strada o nelle taverne e poche cose.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
alt

Le erbe e le spezie in cucina ed il loro utilizzo

Erbe e spezie in cucina: quali sono e come si utilizzano. Quello che segue è un comodo elenco per individuare il loro uso e le ricette in cui vengono più utilizzate.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
Vini IGT

I vini I.G.T.

I.G.T. é un acronimo che significa Indicazione Geografica Tipica e viene data a quei vini da tavola prodotti in determinate aree geografiche e sottoposti a vinificazione secondo un preciso disciplinare legislativo.In Valle d’Aosta l’IGT anche se non ne é prevista la produzione prende il nome di Vin de Pays. In provincia di Bolzano viene denominata Landwein.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
Vini DOCG

I vini D.O.C.G.

D.O.C.G. é un acronimo che significa Denominazione di Origine Controllata Garantita e viene data a quei vini già riconosciuti DOC da almeno 5 anni, di particolare pregio ovvero con caratteristiche qualitative particolarmente elevate rispetto ai vini DOC. Prima di essere messi in commercio vengono sottoposti a severe analisi chimico-fisiche e ad un primo esame organolettico che poi viene ripetuto anche in fase di imbottigliamento.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
vini doc

I vini D.O.C.

D.O.C. é un acronimo che significa Denominazione di Origine Controllata e certifica la zona di origine e delimitata delle uve usate per la -vinificazione-. Il Marchio DOC é proprio di vini di qualità e di pregio che devono le proprie caratteristiche all'ambiente naturale ed ai fattori umani. L’assegnazione del Marchio DOC viene stabilita in base ad analisi chimiche e fisiche ed organolettiche ed approvata da un apposito Decreto Ministeriale.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
La degustazione del vino

La degustazione del vino

La degustazione altro non é che la valutazione di un alimento tramite tre metodi uniti tra loro:

- la vista

- l’olfatto

- il gusto.

In realtà il termine si utilizza principalmente per il vino mentre per altri alimenti si parla più spesso di assaggio.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
Tipi di vino

Tipi di vino

La prima differenza tra i vini:

- normali

- speciali

deriva dal sistema usato per la -Vinificazione-

Esiste poi un’altra differenziazione che nasce dalle caratteristiche organolettiche:

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
Come si fa il vino

Come si fa il vino? (La vinificazione)

Il processo di produzione del Vino viene detto vinificazione ed é un processo biochimico, ovvero uno di quei processi chimico-fisici che riguardano gli organismi viventi.
Vediamo prima di tutto come é composto un grappolo d’uva e come é composto un acino, così da poter poi comprendere i termini usati in seguito.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
gelato storia

Il gelato

La data di nascita del gelato non é nota ma si sa che già prima del 500 a.C. i Cinesi sapevano come conservare il ghiaccio invernale per poterlo utilizzare il estate e che sempre in estate gli Imperatori Indiani mandavano i servi sulle montagne per prendere neve e ghiaccio da mescolare a succhi di frutta.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
zucchero storia

Lo zucchero

Lo zucchero ha una storia esotica... fu portato dalle Isole della Polinesia in Cina ed in India ed era quello di canna.
Nel 510 a.C. i Persiani trovarono questa pianta e scoprirono che si poteva ricavarne una sorta di sciroppo molto dolce che, asciugato produceva dei cristalli dalla lunga conservazione e molto energetici e portarono la pianta in Medio Oriente.

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
Le noci

Le noci, quali benefici per la salute?

Le ricerche effettuate negli anni ’90 avevano dimostrato l’effetto positivo delle noci sulla salute, ma il meccanismo di azione restava sconosciuto.

Recenti studi fanno luce su questo tema ed evidenziano ulteriori benefici derivanti dal consumo di noci ….

Leggi tutto...

  • Scritto da Redazione Cucina
Ipertensione, frutta, verdura

Ipertensione, frutta, verdura e microcircolo

I dati derivanti da studi osservazionali hanno costantemente collegato l'incremento del consumo di frutta e verdura alla riduzione della morbidità cardiovascolare, ma finora le prove dirette derivanti da studi dedicati del fatto che il consumo di frutta e verdura migliori la funzionalità vascolare sono state scarse.

Leggi tutto...

  • Scritto da Redazione Cucina
lasagne

Le lasagne

E' nato primo lo spaghetto o la lasagna?
Mah... certo é che sia gli antichi Greci che i Romani mangiavano le lasagne.
Intese come pasta tagliata a quadrati grandi.
Le cuocevano in acqua e sale e le farcivano con formaggi e legumi.
La cosa buffa é il loro nome, infatti in Greco significa "tripode da cucina" ed in Latino "vaso, contenitore".

Leggi tutto...

  • Scritto da Margherita Maria Caruso Galanti
salumi non identificati

Salumi non meglio identificati

Secondo Confagricoltura il decreto 21 settembre 2005 sulla disciplina della produzione e della vendita di taluni prodotti di salumeria non assicura la trasparenza del mercato e non protegge nè informa adeguatamente il consumatore sulla tipologia di prodotto che acquista.

Leggi tutto...

  • Scritto da Redazione Cucina

Articoli in argomento

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter