Sei qui: Home Cucina Il Vino Le bottiglie per il vino

Le bottiglie per il vino

Le bottiglie per il vino

Diciamo subito che la forma delle bottiglie nulla ha a che vedere con tecniche particolari di conservazione ma che dipende da tradizioni locali.

L’unica particolarità che ha relazione con la conservazione é quella che vede il vetro bianco o colorato. Ogni bottiglia è composta da queste parti: base, corpo, spalla, collo e, molto spesso, cercine.

Per meglio identificare tali parti osservate la bottiglia e vedrete una notevole somiglianza con un torace umano... vi aiuterà nell’identificazione.

-QUI- trovate la descrizione delle varie parti.

 

alt

Albeisa

Prende il nome dalla città di Alba, nelle Langhe in Piemonte.

Caratteristiche

colore: marrone

base: pronunciata

corpo: cilindrico fino a metà dell'altezza

spalla: poco pronunciata

collo: corto

cercine: cilindrico poco rilevato

altezza: 30 cm circa

capacità: 750 ml

Alcuni vini per cui viene utilizzata: Barolo, Barbera, Dolcetto

Bordolese

Bordolese

Prende il nome dalla zona di Bordeaux (Francia).

Caratteristiche:

colore: bianca per i vini bianchi, verde o marrone per i vini rossi

base: poco pronunciata

corpo: cilindrico di diametro 7,5/8 cm

spalla: molto pronunciata, che serve ad ostacolare la fuoriuscita di eventuali depositi

collo: corto

cercine : cilindrico poco rilevato

altezza: 30 cm

circa capacità: 750 ml

Alcuni vini per cui viene utilizzata: Chianti, Sassicaia, Vin ruspo

Borgognotta

Borgognotta

Prende il nome dalla Borgogna (Francia).

Caratteristiche:

colore: bianca per i vini bianchi, verde o marrone per i vini rossi, foglia morta (verde giallo) per entrambi

base: pronunciata

corpo: cilindrico fino a 1/3 dell'altezza, digradante nel collo, di diametro 8,5 cm

spalla: slanciata

collo: lungo

cercine: cilindrico poco rilevato

altezza: 31 cm circa

capacità: 750 ml

Alcuni vini per cui viene utilizzata: Chardonnay

Champagnotta

Champagnotta

Prende il nome dalla zona della Champagne in Francia.

Caratteristiche:

colore: verde scuro

base: molto larga

corpo: cilindrico di diametro 10 cm

spalla: slanciata

collo: lungo

cercine: molto rilevato con una rigonfiatura per bloccare la gabbietta metallica

altezza: 31 cm circa

capacità: 750 ml

Viene utilizzata per i -vini spumanti-

Fiasco

Fiasco

E' nato in Toscana intorno al XIV Secolo. Come si sa il contenitore viene rifasciato con paglia ed é praticamente a forma di ampolla.

Caratteristiche:

colore: bianco e verde

base: assente

corpo: ovoidale impagliato

spalla: slanciata

collo: lungo

cercine: cilindrico poco rilevato

altezza: 31 cm circa

capacità: 1,5 l

Viene utilizzato per i -vini toscani-

Renana

Renana

Prende il nome dalla zona di produzione del vino del Reno.

Caratteristiche:

colore: bianca o verde

base: poco pronunciata

corpo: cilindrico di diametro 7,5 cm, inferiore alla metà dell'altezza

spalla: assente

collo: lungo

cercine: poco rilevato

altezza: 35 cm

circa capacità: 750 ml

Alcuni vini per i quali viene utilizzata: Riesling e Chardonnay


Nome delle bottiglie in base alla loro capacità

Quarto capacità 20 cl o 18,5 cl ovvero il contenuto di 1/4 di bottiglia

Media o Mezza capacità 37,5 cl ovvero il contenuto di 1/2 bottiglia

Bottiglia capacità 75 cl 1 bottiglia

Magnum capacità 1,5 lt ovvero il contenuto di 2 bottiglie

Jéoroboam capacità 3 lt ovvero il contenuto di 4 bottiglie

Réhoboam capacità 4,5 lt ovvero il contenuto di 6 bottiglie

Mathusalem capacità 6 lt ovvero il contenuto di 8 bottiglie

Salmanazar capacità 9 lt ovvero il contenuto di 12 bottiglie

Balthazar capacità 12 lt ovvero il contenuto di 16 bottiglie

Nabuchodonosor capacità 15 lt ovvero il contenuto di 20 bottiglie

Margherita Maria Caruso Galanti

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter