Sei qui: Home Cucina Gli Alimenti Il pane italiano, tipi e varietà (A - B)

Il pane italiano, tipi e varietà (A - B)

Il pane italiano, breve storia

Dopo avervi offerto uno Stuzzichino di Storia raccontando in breve la Storia del pane ecco un elenco per conoscere Regione per Regione questo alimento così comune sulle nostre tavole (di una cosa venduta in grande quantità si dice “si vende come il pane”) , dalla storia così antica e così amato (di una persona buona e gentile si dice “buono come il pane” o anche “è un pezzo di pane”).

Leggendo questi nomi a qualcuno capiterà di sentire profumi, di ricordare sapori o magari verrà la voglia di cercare e degustare.

Ma per tutti sarà una scoperta ... una piacevole golosa scoperta che renderà un po' del nostro tempo più piacevole, infatti, come dice un proverbio: col pane tutti i guai sono dolci.

Anguilletta altro nome della Ciriola romana (Lazio)

Apfelbrot

Regione: Alto Adige

Farina: di segale scura, di frumento

Altri ingredienti: mela secca, semi di finocchio, cumino, trifoglio, limone

Forma: pagnotta ovale

Balorès nome dialettale della Michetta (Lombardia)

Bambin Gesù nome dato alPane di Cutro (Calabria) quando lo si prepara per Natale

Banana

Regione: Piemonte e Lombardia

Farina: di grano tenero

Forma: pagnotta

Bauernpaarl

Regione: Alto Adige

Farina: di segale scura

Altri ingredienti: semi di finocchio, cumino, trifoglio

Forma: pagnotte rotonde a coppia

Baule

Regione: Lombardia

Farina: di grano tenero tipo 0

Forma: pagnotte

Bec altro nome dei Bechi-panzalini (Trentino)

Bechi-panzalini

Regione: Trentino

Farina: di frumento tipo 0

Altri ingredienti: talvolta farina di malto

Forma: pagnotta ovale

Biaveta altro nome dei Bechi-panzalini (Trentino)

Bibanesi

Regione: Veneto

Farina: di frumento

Altri ingredienti: olio d’ oliva, semi di sesamo

Forma: panetto piccolo ovale allungato

Biga a mano altro nome della Biga servolana

Biga servolana

Regione: Friuli Venezia Giulia

Farina: farina tipo 00

Altri ingredienti: pasta acida (biga), strutto

Forma: due pagnotte semiovali unite tra loro

Bigarano

Regione: Veneto

Farina: di grano tenero

Forma: striscia di pasta arrotolata su se stessa

Bina

Regione: Trentino

Farina: di frumento tipo 0

Altri ingredienti: olio d’ oliva

Forma: pagnotte ovali unite a due a due o a quattro

Biòva

Regione: Piemonte

Farina: di grano tenero tipo 0 oppure 00

Forma: pagnotta rotonda

Biscotti a otto

Regione: Basilicata

Farina: di grano tipo 00

Altri ingredienti: olio d’oliva, uova

Forma: striscia sottile di pasta forgiata a forma di 8

Biscottu i granu nome dialettale delle Friselle (Calabria)

Bofèl nome bergamasco della Michetta (Lombardia)

Bollento altro nome del Neccio (Toscana)

Borlengo

Regione: Emilia Romagna

Farina: di grano tipo 0

Altri ingredienti: uova, si può produrre anche con farina di castagne o farina di mais

Forma: ostia sottile

Bossolài

Regione: Veneto

Farina: di grano tenero

Altri ingredienti: olio d’oliva, strutto

Forma: sottili strisce chiuse ad anello

Bozza pratese

Regione: Toscana

Farina: di grano tenero

Forma: pagnotta rettangolare

Breatl

Regione: Alto Adige

Farina: di segale e di grano duro

Altri ingredienti: finocchio, cumino, trigonella, coriandolo

Forma: pagnotta grande

Brezel

Regione: Alto Adige

Farina: di frumento

Altri ingredienti: strutto, farina di malto

Forma: sottili strisce unite a forma di nodo aperto

Buke

Regione: Sicilia

Farina: di semola

Forma: pagnotta ovale

Busella

Regione: Lombardia

Farina: di grano tenero tipo 0

Altri ingredienti: farina forte, strutto

Forma: filoncino rettangolare “rimboccato” al centro a formare una gobba

Altri tipi e varietà

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter