Sei qui: Home Spettacolo Gossip Lady Gaga sta meglio dopo l'intervento: pronta a tornare a lavorare su Artpop

Lady Gaga sta meglio dopo l'intervento: pronta a tornare a lavorare su Artpop



Lady Gaga

Vincent Herbert, il manager della cantante, in una recente intervista ha rassicurato i fan sulle sue condizioni di salute dopo l'operazione all’anca (e la relativa assenza). Starebbe bene, addirittura in grande forma.

Poco prima di entrare in sala operatoria, la stessa cantante aveva postato un tweet per rassicurare tutti i suoi followers ( 35.037.027 ) e ringraziarli per tutto il supporto e l’affetto che le hanno dimostrato. Gaga ha scritto di essere viva e di vivere il suo sogno e che questo “infortunio” è solo un piccolo ostacolo lungo la strada.

Dopo l’intervento, il suo ultimo messaggio è la lettera che la popstar newyorkese ha scritto ai suoi "Little Monster":

Monsters, mi avete dato davvero molta forza oggi. Tutto è successo così in fretta, ma quando è arrivato il momento di affrontarlo ho riflettuto sulle tante storie e le esperienze delle vostre vite che avete condiviso con me.
Incontrandovi dietro le quinte, leggendo le vostre lettere, guardandovi comunicare insieme ai fan di tutto il mondo per formare una comunità che supporta l’un l’altro - voi avete totalmente colpito e conquistato la mia mente. Mentre mi stavano portando in sala operatoria oggi, ho pensato a tutto il vostro dolore e la perseveranza, le situazioni familiari particolari, gli ambienti scolastici, i problemi di salute, i senza fissa dimora, le lotte di identità - a volte siete così coraggiosi che mi sconvolgete. Mi chiedo come sia possibile. Così ho pensato tra me e me, io sono viva, sto vivendo il mio sogno, e questo è solo un intoppo lungo la strada. Sono grata perché questo è temporaneo, mentre per alcuni di voi non lo è. Avete cambiato la mia vita. Vi amo e sono orgogliosa di essere una parte della vostra vita. Se voi potete farlo, posso farlo anch’io, e se rimaniamo insieme possiamo superare qualsiasi cosa.
Con amore, Gaga


Quasi un mese di assenza per una cantante che ama Twitter, i social network e comunica il più possibile, e la preoccupazione dei fan aumenta. Niente allarmismi o altro, ma sicuramente è un comportamento strano. E in questo silenzio mediatico, sono ovviamente i rumours a farsi spazio.

Quello maggiormente riportato, riguarda il (sempre più) possibile ritardo del suo nuovo album, ARTPOP. A supporto di questa tesi, c'è sicuramente il periodo di riposo dopo l’intervento chirurgico. Si parlava di una pubblicazione nella primavera del 2013 ma oramai il periodo più vicino - ad essere ottimisti- potrebbe essere quest’estate, se non addirittura il prossimo autunno.

Ma, secondo alcune fonti, Gaga potrebbe avere una mancanza di creatività per lavorare al nuovo album. Ecco la dichiarazione del solito ben informato (?) di turno:

“Continua a dire agli amici che ha un terribile blocco creativo e non può fare nessun tipo di musica nuova in questo momento. E’ sotto una pressione enorme per fare soldi per [la sua etichetta discografica] e le manca disperatamente il suo fidanzato Taylor Kinney, che vive a Chicago. Sta perdendo la sua fiducia. E’ distrutta!”

Non c'è stata una conferma vera e propria né dalla cantante né dalla casa discografica. Ma quel silenzio e quell’assenza di cinguettii preoccupa gran parte del suo pubblico. Quello che appare ovvio è il periodo di attesa per ARTPOP. Del resto, lo stesso produttore Zedd, nel gennaio 2013, aveva già anticipato un ritardo:

“Il problema è che ovviamente io ho molto da fare e sono spesso in tour, ma Gaga è probabilmente molto più impegnata di me, quindi è difficile trovare il tempo per lavorare a qualcosa insieme. Abbiamo collaborato per oltre un anno. C’è ancora un sacco di lavoro che rimane, abbiamo assolutamente intenzione di impegnarci in questo progetto per il prossimo mese. Abbiamo avuto un sacco di tempo per andare avanti e tornare indietro con le idee e le decisioni, per scegliere i pezzi sui quali ci piacerebbe molto lavorare. Potrebbero essere cinque, potrebbero essere dieci, potrebbe essere qualsiasi cosa vogliamo.”


left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter