Sei qui: Home Spettacolo Eventi Racconto di Natale di Scrooge, una festa in musica

Racconto di Natale di Scrooge, una festa in musica



Canto di natale

Il teatro è festa, condivisione, è qualcosa che avviene davvero sotto i nostri occhi. Il Racconto di Natale di Scrooge di Dickens è la fiaba che ci ricorda che essere buoni è meglio, ma che c'è sempre tempo per rimediare alla propria cattiveria.

Daniele Derogatis alla sua prima regia ha saputo rendere tutti gli aspetti di questa storia travolgenti. Chi vede questo spettacolo viene rapito per un’ora e mezza e catapultato in una dimensione magica.

Sembra che Scrooge però venga perdonato con troppa fretta e troppo entusiasmo, dopo tutto ciò che ha fatto, ma andare al teatro Sala Uno a vedere la trasformazione musicale di questa storia è veramente emozionante.

Le musiche del maestro Simone Martino sono molto belle, particolari e rispettano l’atmosfera della storia.

Il musical, il Natale, un teatro suggestivo con mura romane a vista, cosa potremmo volere di più per queste feste?

La terribile Inghilterra piena di straccioni, con qualche cenno alla necessaria lotta di classe che spazzerà via tutto questo, scorre davanti ai nostri occhi in maniera mai banale o retorica.

Gli spiriti dei Natali non fanno paura ai bambini e fanno sorridere i grandi.

Diciotto attori recitano, cantano e ballano, come non citarne alcuni.

Paolo Gatti, interpreta il vecchio e avaro signor Scrooge con maestria, realmente cattivo all’inizio, a tratti ironico e molto commovente nel finale. Grazie alla sua vibrante vocalità ci fa vivere emozioni intense.

Michelangelo Nari è un divertente e travolgente Bob Cratchit, impiegato di Scrooge. Si divide con con agilità tra i panni del lavoratore sfruttato, e quelli del padre di famiglia. Michelangelo riesce a trovare nella sofferenza dei lati comici che rendono il suo personaggio fresco.

Stefano Dilauro è un eccezionale Fred, nipote di Scrooge, con una forte personalità attoriale, che lo rende particolarmente incisivo. Ricordando Gene Kelly, canta e piroetta cercando di convincere, con allegria prima e durezza dopo, lo zio Scrooge a spendere qualcosa per Natale.

Antonio Melissa, con voce graffiante e molto convincente interpreta uno spaventoso Spirito del Natale Futuro. Con giochi di fuoco e sguardi minacciosi, cerca di convincere Scrooge a salvarsi dall’inferno.

Insomma, siete in cerca di qualcosa di veramente natalizio che possa farvi ricordare queste feste come un bellissimo momento? Non esitate, regalatevi questo musical originale e la bravura e l'entusiasmo di questi attori cantanti e ballerini.

Di nuovo in scena, dopo il successo con sette sold out del 6, 7, 8, 9, 10 e 11 dicembre, tornano il 26, 27, 28, 29 alle ore 21:00 al teatro Sala Uno di Roma. non perdetevi questo musical!


left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter