Sei qui: Home Salute Smettere di fumare grazie all'aiuto degli sms

Smettere di fumare grazie all'aiuto degli sms



Smettere di fumare grazie all’aiuto degli sms, con messaggi di supporto e d’incoraggiamento, appositamente studiati da esperti, funziona meglio dei metodi tradizionali, lo dimostra uno studio, “txt2stop”, effettuato dalla London School of Hygiene & Tropical Medicine e finanziato dal Medical Research Council.

Sfruttando il fatto che, il cellulare è ormai diventato un apparecchio che portiamo sempre con noi, il programma, è stato realizzato su 3.000 fumatori, ai quali per le prime cinque settimane, sono stati inviati cinque sms al giorno, passando poi a tre alla settimana per le successive 26 settimane.

Il tenore dei messaggi, preparati e personalizzati da esperti, del tipo “'Oggi e' il giorno. Oggi e' il giorno in cui cominci a smettere per sempre. Puoi farcela!” o “La voglia di sigaretta dura in media meno di cinque minuti”, arrivavano anche in caso di bisogno, semplicemente inviando un sms con le parole chiave “crave” (aver voglia) o “lapse” (mancanza).

Alla fine del programma, il 10,7% dei 3.000 fumatori aveva smesso di fumare, contro il 4,9% del gruppo che aveva usato metodi tradizionali e per Caroline Free, coordinatrice della ricerca “i messaggi di testo sono un modo veramente efficace per aiutare i fumatori a smettere. I fumatori hanno infatti raccontato che gli sembrava quasi di avere un amico al loro fianco che li incoraggiasse”. (Fonte: AGI)


left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter