Sei qui: Home Cronaca Sposini sta meglio, è fuori dalla terapia intensiva

Sposini sta meglio, è fuori dalla terapia intensiva



Sposini sta meglio ed è fuori dalla terapia intensivaMigliorano le condizioni di salute di Lamberto Sposini. Sia la situazione generale che quella neurologica, " evidenziano continui miglioramenti", dice Giulio Maira, il neurochirurgo che coordina l'equipe medica del Policlinico Gemelli.

Già dal 7 giugno scorso, data in cui è uscito dalla prognosi riservata, il popolare giornalista televisivo "è in un buono stato di coscienza", aggiunge Maira, e questo lascia ben sperare.

Trasferito dalla terapia intensiva al reparto di degenza del Gemelli, Sposini proseguirà la terapia riabilitativa, sia motoria che neurologica.

Sposini è ricoverato dal 29 aprile scorso dopo aver avuto un malore mentre si accingeva ad andare in onda con la Vita in diretta, la trasmissione da lui condotta.

Già dal primo momento le sue condizioni sono apparse ai medici piuttosto serie, successivamente i neurochirurghi gli hanno riscontrato un'emorragia celebrare piuttosto estesa.

IN ARGOMENTO:

Sposini apre gli occhi, lento e progressivo miglioramento


Pubblicità no adsense
left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter