Sei qui: Home

Articoli

Sicilia: 4 anni, romeno. Muore cercando un ospedale



Sicilia: 4 anni, romeno. Muore cercando un ospedale Investito domenica da un’auto, inizia il pellegrinaggio per gli ospedali di Messina alla ricerca di un posto di rianimazione. Muore in elicottero durante il trasferimento a Catania.

Il piccolo Mirko era con i genitori, non si sa se è sfuggito al controllo o stesse chiedendo l’elemosina. Nell’attraversare la strada è stato colpito alla testa dallo specchietto retrovisore di un’auto.

Inizialmente sembrava un taglio da suturare con qualche punto, ma dopo la tac disposta dai sanitari è apparsa chiara la gravità dello stato di salute del bambino.

Il piccolo ha riportato un “devastante trauma cranico”, come ha poi riferito il procuratore Enzo D’Agata che si occupa delle indagini. “E’ probabile – ha poi aggiunto - che non sarebbe stato comunque possibile salvargli la vita”.

Sull’episodio ora indaga la procura di Catania. Resta inquietante che in una città come Messina manchi la disponibilità di posti riservati alla rianimazione. Presso l’ospedale Piemonte, riferisce il direttore generale Armando Caruso, entro il mese verrà ampliata la disponibilità dei posti di rianimazione che da tre passeranno ad otto.

PZ

left Siamo un' associazione no profit che si propone di tutelare la salute della donna. Forniamo gratuitamente consulenza telefonica e via email su qualsiasi problema di salute femminile. Siamo all'interno della Casa Internazionale delle Donne di Roma nell'edificio più noto come Buon Pastore del Comune di Roma

Socials Bottom

Iscriviti alla Newsletter